Dormitorio GIARRE

Nella mappa che i turisti usano per conoscere e visitare la città di Abano c’è  tutto, alberghi, chiese, musei, ciclovie e quartieri … manca solo GIARRE

Del resto, perché mandare i turisti a Giarre per strade pericolose o ciclabili che non esistono, dove non ci sono servizi, non c’è niente da vedere e se cadono nemmeno un medico? I turisti finirebbero solo per turbare la quiete del dormitorio.

In fondo il sindaco vuole bene ai cittadini di Giarre. Per spiegare che al dormitorio non serve una scuola materna, dice che “i cittadini di Giarre non devono avere pretese particolari ma sentirsi parte della più ampia comunità di Abano”.

Giarre è parte della più ampia comunità di Abano ma come “dormitorio”. E un dormitorio sta bene fuori della mappa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.