Appello all’Amministrazione ed ai consiglieri a discutere con i cittadini di Giarre sulla scuola materna a Giarre

La decisione dell’Amministrazione di non di assumersi la responsabilità della continuità della presenza della scuola materna condanna il quartiere a restare un dormitorio. Noi riteniamo che gli argomenti esposti dal sindaco nei giornali non rispondano alla realtà e soprattutto riteniamo questi argomenti superficiali e non all’altezza richiesta da una decisione così importante.

Riteniamo che la decisione espressa dalla maggioranza non corrisponda alla personale convinzione di tutti i consiglieri che l’hanno approvata. Invitiamo ciascun consigliere ad avere l’orgoglio politico di convincere chi li ha eletti sulla decisione presa, perché riteniamo che tanti di questi non l’abbiano compresa.

Invitiamo il sindaco o chi per lui ad incontrare i cittadini di Giarre per spiegare le ragioni e rispondere alle eventuali obiezioni. Riteniamo che i cittadini posti di fronte ad argomenti di interesse superiore al tornaconto locale sapranno comprendere le decisioni dell’amministrazione.

Crediamo che i cittadini di Abano Terme, dopo un’amministrazione opaca e sorda e una maggioranza appiattita sulle decisioni di un sindaco finito in galera, meritino quantomeno di essere ascoltati ed avere risposte, non tramite giornali ma in quartiere, come promesso in campagna elettorale

Leggi il documenti inviato a tutti i consiglieri PEC 19-04_AppelloAiConsiglieri

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.