Una sera d’estate in quartiere …

Qualche amministratore ora al fresco ha tentato in tutti i modi di far tacere la realtà di cittadini che hanno voglia di trovarsi e parlare di cose che li riguardano. Questo “amministratore”  ha tolto la saletta pubblica  e negato l’uso della scuola a della casetta comunale … eppure anche senza sede tanti cittadini si ritrovano in piazza e discutono  di cose “piccole” come la sicurezza delle strade davanti alla scuola ed alla chiesa e discutono anche di cose “grandi” che cambieranno le abitudini di vita come la raccolta differenziata; e discutono anche del PAT, il piano che disegna il futuro del quartiere,  futuro immaginato sempre dallo stesso amministratore ora al fresco e che se “attuato” stravolgerebbe il quartiere prevedendo una strada che collega via Roveri con la ditta Pistorello e addirittura l’edificabilità della campagna ex Sgaravatti …

Qualche idea per vedere “dall’alto” le cose di cui parliamo, per esempio la strada prevista per collegare la ditta Pistorello oppure la campagna ex Sgaravatti,  potete averla consultando qui la mappa google del quartiere

Be Sociable, Share!
This entry was posted in Vivibilità del quartiere. Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post. Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Per lasciare un commento sono necessari nome ed email, la redazione si riserva la facoltà di cancellare commenti non rispettosi degli altri. Campi obbligatori*

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


× 8 = quaranta